Viterbese in cerca di riscatto: al Rocchi arriva il Monopoli

Mercoledì 6 marzo alle ore 14:30 si gioca allo stadio “Rocchi” di Viterbo il recupero della 6° giornata del girone C di Serie C tra Viterbese Castrense e Monopoli.

390
Viterbese vs Monopoli

VITERBO – Mercoledì 6 marzo alle ore 14:30 si gioca allo stadio “Rocchi” di Viterbo il recupero della 6° giornata del girone C di Serie C tra Viterbese Castrense e Monopoli. Queste due squadre si sono affrontate in campionato soltanto il 10 febbraio scorso, quando la Viterbese sbancò il “Veneziani” per 2-0. Il precedente fa ben sperare i padroni di casa ma il calcio cambia velocemente e non guarda troppo al passato. In quel momento i gialloblù erano nel miglior stato di forma della stagione, ora vengono invece da una sconfitta incassata a Rieti e da cui sono chiamati a reagire. Di fronte si troverà un Monopoli anch’esso in cerca di riscatto dato che, prima del riposo del turno scorso, la squadra di Scienza aveva incassato un ko a Catanzaro.

L’avversario della Viterbese è, tuttavia, molto temibile e di ottimo livello, come ha sottolineato mister Calabro alla vigilia del match, evidenziandone le pericolosità. Il Monopoli, infatti, “è una compagine formata da giocatori che nelle ripartenze possono essere letali e, inoltre, è anche una squadra fisica.” Forse è per queste caratteristiche che i pugliesi sono una delle squadre che ha ottenuto più punti in trasferta.

A giocare un ruolo fondamentale per le sorti della partita potrebbe essere la tenuta fisica. Da questo punto di vista la differenza tra le due formazioni può farsi sentire. I gialloblù, infatti, viaggiano su un ritmo di tre partite a settimana da due mesi, mentre i biancoverdi vengono da un turno di riposo. Anche su questo argomento si è espresso mister Calabro: “loro hanno riposato domenica, mentre noi, nello stesso arco di tempo, a meno di un mese di distanza dalla gara giocata allo stadio Veneziani, abbiamo disputato sei partite, quindi abbiamo tre gare in più sulle gambe rispetto ai nostri avversari.”

La minore brillantezza atletica, però, può essere compensata dall’atteggiamento che la squadra avrà in campo e dall’unione del gruppo. Sono queste, infatti, le armi su cui punta Calabro: “Dalla mia squadra voglio vedere in questo momento di difficoltà fisica molta coesione di intenti alla ricerca di un risultato pieno. Inoltre, voglio vederli lottare e superare gli ostacoli con la forza del gruppo e questo possiamo farlo solo se scendiamo in campo compatti e coesi.”

La Viterbese è alla ricerca di punti preziosi per agguantare la Cavese in zona play-off, mentre il Monopoli è in lotta per il quinto posto. La vittoria, perciò, è fondamentale per entrambe le squadre, anche per recuperare da una situazione mentale delicata. Ci sono, quindi, tutte le premesse per vedere una partita importante e combattuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui