Viterbese iscritta, ma per Camilli la squadra è ancora “in regalo”

391

La Viterbese sarà iscritta entro la fine della giornata. La buona notizia arriva dal patron Piero Camilli, dalla conferenza stampa che si sta tenendo presso la sede della società.

Tuttavia, la buona novella è accompagnata da una notizia decisamente più triste: “la squadra è in regalo”, secondo il presidente, che conferma così l’intenzione di vendere la squadra al migliore offerente. Sperando che ne arrivino.

“Sono stati i miei figli a convincermi a iscrivere la Viterbese”, ammette Camilli, che definisce “un ultimo atto d’amore” il gesto ma si affretta a ribadire: “A Viterbo e ai viterbese, il calcio non interessa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui