Viterbese, si cambia! Camilli conferma: “Ieri tutto ok, oggi la firma con Romano”

A fine giornata Piero Camilli ci conferma in breve, e con soddisfazione, il definitivo disco verde

431
camilli romano viterbese

Dunque, nessun problema dell’ultimora. Nessun ostacolo che si frapponga alla tabella di marcia che avevamo anticipato già da lunedì sera. A fine giornata, ieri sera, Piero Camilli ci conferma in breve, e con soddisfazione, il definitivo disco verde. “Oggi è andato tutto ok. Positive, non avevo dubbi, le verifiche della Lega e nostre sulla fideiussione bancaria depositata dall’ ingegner Romano. Domani si firma il contratto di compravendita. Lascio la Viterbese in buone mani, ne sono certo”.

E’ fatta. Cento per cento. Tra poche ore, il cambio della guardia. Finisce, dopo sei anni intensissimi, l’ era Camilli; inizia quella targata Romano, che i gialloblù dovranno abituarsi a chiamare “presidente”. Da un imprenditore a un altro. Da un appassionato di calcio a un altro. Personaggi molto diversi, colui che saluta e colui che arriva. Il Comandante lo conosciamo bene: la sua grande generosità, la sua grinta, i suoi scatti d’ ira, le sue polemiche (mai a vuoto). L’Ingegnere lo conosciamo poco. Più posato e razionale, a prima vista. Impareremo a conoscerlo. L’ importante è che lo sappiamo consapevole di essersi assunto una responsabilità non da poco. Convinto della scelta su Viterbo e voglioso di far bene. Lo speriamo ardentemente. Per il bene della società, della squadra, dei tifosi e della città intera. Guardare avanti, adesso. Gettarsi alle spalle l’ incertezza durata tante settimane. E recuperare il tempo perduto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui