Viterbo, 6240 le persone vaccinate. Dal 25 si comincia con gli over-80

146

Così come comunicato ieri dall’Unità di crisi COVID-19 della Regione Lazio, da lunedì 25 gennaio anche i cittadini over 80 anni della Tuscia potranno prenotare il proprio vaccino anti Covid sul sito SaluteLazio.it (PrenotaVaccinoCovid), inserendo semplicemente i riferimenti del proprio codice fiscale.

Nel Viterbese sarà possibile scegliere uno dei 9 punti di somministrazione diffusi sul territorio provinciale, con la prima fascia oraria disponibile. Oltre alle sedi già operative presenti negli ospedali di Belcolle, Civita Castellana, Tarquinia ed Acquapendente, proprio da lunedì 1 febbraio entreranno in funzione ulteriori 5 punti: nelle case della salute di Bagnoregio e Soriano nel Cimino, nel presidio ospedaliero Sant’Anna di Ronciglione, alla Cittadella della salute di Viterbo e presso il poliambulatorio di Bolsena.

In automatico, con la prima prenotazione del vaccino, si prenota anche la seconda dose di richiamo, sempre nel medesimo punto di somministrazione. Le prenotazioni potranno esser fatte per il periodo temporale dal 1 febbraio al 31 di marzo.

Prosegue intanto la campagna vaccinale anti COVID presso la Asl di Viterbo. Alle ore 16 di oggi le persone residenti nella Tuscia che hanno ricevuto il vaccino sono 6240, di cui 1659 sono i cittadini con età superiore agli 80 anni.

ASL Viterbo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui