Viterbo, arrestato uno dei 4 minori scappati dalla comunità di Celleno. Due sono ancora in fuga

I carabinieri rintracciano metà dei fuggitivi: uno è arrestato e trasferito nel carcere per minorenni, l’altro riportato nel centro

343

Arrestato a Viterbo uno dei quattro ragazzi fuggiti lunedì dalla casa per reati minori di Celleno. Erano scappati nel pomeriggio di inizio settimana dalla comunità educativa Villa Armonia, una struttura per reati minori, nel piccolo comune della Teverina. Tutti giovani tra i 17 e i 18 anni.

I carabinieri di Celleno ne hanno fermati due: uno rintracciato a porta Fiorentina, l’altro a porta Romana subito dopo essere salito sul treno. La procura dei minori ha deciso di portare uno di loro all’istituto penale per minorenni di Casal del Marmo. L’altro è tornato nella struttura protetta di Celleno. Non si sa dove siano finiti gli altri due, ma i carabinieri pensano si siano diretti verso Roma. Le forze dell’ordine li stanno cercando a 360 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui