Viterbo, D’Amato sulla giovane Aurora: “Disposto audit clinico sul decesso”

495
medico

“E’ stato immediatamente disposto dal Sistema sanitario regionale l’audit clinico sul decesso della giovane Aurora Grazini per verificare le procedure cliniche eseguite presso l’ospedale prima delle dimissioni. L’Azienda sanitaria di Viterbo è a completa disposizione dell’autorità giudiziaria per stabilire le cause del decesso”.

Lo dichiara in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui