Viterbo deserta nel primo sabato sera di lockdown

175

Primo sabato di coprifuoco alle 22 a Viterbo, con una città dei papi completamente deserta. Infatti passando da una via all’altra del centro storico è possibile vedere come la città abbia risposto positivamente, rispettando le limitazioni imposte dal Dpcm. Senza discutere sull’utilità di ciò, salta all’occhio lo strano effetto generato dalle piazze vuote. La tristezza è molta, ma anche la responsabilità acquisita. Viterbo purtroppo ha una situazione covid grave, a causa di una disastrosa gestione della Asl. Anche nel pomeriggio si è vista gente, che ha deciso di trascorrere il proprio sabato in compagnia, rispettando le norme vigenti: come la mascherina ed evitando gli assembramenti nelle zone rosse viterbesi. Tirando le somme però l’atteggiamento è giusto, Viterbo c’è! Nonostante lo scenario quasi apocalittico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui