Viterbo, preghiera con il Papa. Il “simbolico abbraccio” oggi alle 18

Al termine della Celebrazione, il Santo Padre impartirà la benedizione ‘Urbi et Orbi‘, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria“

203

Una preghiera tutti insieme durante questa pandemia: oggi pomeriggio, 27 marzo,  alle 18.00, Papa Francesco presiederà ,sul sagrato della Basilica di San Pietro, con la piazza vuota, la preghiera.
Viterbo si unisce in questo simbolico abbraccio con la comunità cristiana.

“Il Pontefice – ricorda la sala stampa della Santa Sede – ha invitato tutti a partecipare spiritualmente, attraverso i mezzi di comunicazione, per ascoltare la Parola di Dio, elevare una supplica in questo tempo di prova e adorare il Santissimo Sacramento.”

Al termine della Celebrazione, il Santo Padre impartirà la benedizione ‘Urbi et Orbi‘, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria“.

L’evento sarà trasmesso in diretta mondovisione su Rai Uno e Tv2000 (canale 28 Dtt e 157 Sky) e potrà essere seguito in più lingue sulla Radio Vaticana.

Nei pressi del cancello centrale della Basilica Vaticana saranno collocati l’immagine della Salus Populi Romani e il Crocifisso di San Marcello.
Il Santissimo Sacramento sarà esposto sull’altare collocato nell’atrio della Basilica Vaticana.

È un venerdì di Quaresima; è vicina la Settimana Santa, la settimana che ha cambiato il mondo. Gesù, dopo essere stato osannato e accolto a Gerusalemme, fu condannato, umiliato, lasciato solo, tradito e ucciso.

Nella Sua resurrezione la nostra speranza di rinascere e di impegnarci per fare, tutti insieme, un mondo migliore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui