Viterbo, un inizio di 2020 carico di musica!

Si inizierà la notte dell'ultimo dell'anno a Viterbo, in piazza della Rocca, per continuare a Capodanno, alle ore 18, con il concerto di Giovanni Allevi, presso il teatro dell'Unione

288

È in arrivo un treno carico di…musica a Viterbo.
E che musica, maestro, nel nuovo anno! Si inizierà la notte dell’ultimo dell’anno a Viterbo, in piazza della Rocca, per continuare a Capodanno, alle ore 18, con il concerto di Giovanni Allevi, presso il teatro dell’Unione.

Rinnovare la musica classica e renderla più contemporanea? L’Enfant terrible delle nuove generazioni, il guru del rinnovamento della musica colta dice sì. E il pubblico approva. Con jeans, T-shirt, scarpe da ginnastica il m° Giovanni Allevi dialoga con il pianoforte, gioca, scherza, crea ed emoziona; va incontro al suo pubblico nei teatri più prestigiosi del mondo, fino ad arrivare a Viterbo.
Compositore, direttore d’orchestra e pianista, ha stregato con le sue note milioni di giovani, che affascinati dal suo esempio, si avvicinano alla musica colta e all’arte creativa della composizione.

Giovedì 2 gennaio, alle  ore 21.00, presso il Teatro dell’Unione di Viterbo, ci sarà poi il Concerto dell’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani diretta dal M° Hossein Pishkar.

L’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani si è formata con audizioni che si sono tenute nel mese di maggio 2019. Essa si sviluppa all’interno di un progetto avente come scopo essenziale quello di valorizzare la cultura, nei giovani e nella musica, incoraggiando i nuovi musicisti e dando loro la possibilità di mettere in pratica la propria professionalità in un ambiente stimolante, grazie alla presenza di direttori e solisti provenienti dai più interessanti panorami musicali italiani ed europei.

Iniziare l’anno in musica è sicuramente di buon auspicio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui