Viterbo: urla, calci e vetri rotti in pieno centro storico sotto gli occhi dei passanti, che filmano tutto

Rissa e schiamazzi in centro da parte di giovani sconosciuti. Un video riprende un gruppo di ragazzini violenti a Viterbo

1749
centro storico rissa

Spintoni e schiamazzi in centro da parte di giovani sconosciuti. A farlo sapere ai viterbesi, ormai stufi di questa situazione senza controllo tra le vie del centro storico della città, è un video divulgato su Facebook da alcuni sbigottiti passanti.

Ancora ignare le motivazioni dalle quali sarebbe nata la discussione, ma restano inconfondibili i rumori dei vetri rotti e dei calci ai bidoni della spazzatura dei “giovanissimi autoctoni”, come li definisce il gruppo Viterbo Centro Storico chiuso, dove è stato riportata la “video-accusa”.

Stando alle informazioni in nostro possesso, il tutto sarebbe nato da un giovane italiano con problemi psicologici, il quale, andato in escandescenza, avrebbe cominciato a prendere a testate il vetro di un’auto fino a mandarlo in frantumi. Immancabile lo spavento dei presenti, che hanno chiamato aiuto per bloccarlo prima che si procurasse delle ferite troppo profonde.

Buongiorno.Ieri sera, 18/07/2019 in centro. Stavolta protagonisti Giovanissimi Autoctoni.é veramente un problema di educazione, controllo e repressione e non di etnia.I BIFOLCHI EVITINO COMMENTI

Pubblicato da Viterbo Centro Storico Chiuso su Venerdì 19 luglio 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui