Prosegue da parte del Comune l'impegno per migliorare l'edificio di Via Manzoni

Vitorchiano, al via i lavori per il cappotto termico alla scuola

84

Al via lunedì 25 maggio 2020 a Vitorchiano i lavori per l’installazione del cappotto termico nell’edificio scolastico di Via Manzoni, che ospita la scuola primaria e media, con l’obiettivo di renderlo sempre più fruibile e confortevole.

Un lavoro pianificato da tempo – afferma l’assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – e che fa seguito ai numerosi interventi dei mesi scorsi, i quali non hanno avuto alcun impatto sulle attività didattiche anteriori all’emergenza Covid-19, le quali si sono svolte senza alcuna interferenza o interruzione“.

Le azioni eseguite dall’amministrazione comunale sono state le seguenti: installazione dell’impianto fotovoltaico sulla copertura a falda della scuola primaria; completo rifacimento delle guaine per l’impermeabilizzazione delle coperture, contestualmente all’installazione di materiali termicamente isolanti; installazione di lampade Led a bassissimo consumo.

Ricordiamo inoltre – prosegue Cruciani – che nei primi mesi dell’anno sono stati eseguiti i lavori per la sistemazione dell’area esterna della scuola primaria. Infatti, dopo i lavori di scavo e preparazione del terreno durante la pausa natalizia, è stato posato il nuovo materiale antiscivolo e anti-shock, in sostituzione della vecchia ghiaia, rendendo la scuola ancor più confortevole, sicura e fruibile“.

Per quanto riguarda il cappotto termico, il Comune conta di terminare l’ala della scuola primaria entro il 20 giugno, per permettere lo svolgimento dei campi estivi (per i quali uscirà uno specifico avviso), nel rispetto delle norme e delle buone pratiche legate alla gestione dell’emergenza Covid-19.

I lavori – conclude l’assessore – rientrano nel progetto finanziato dalla Regione Lazio, che ringraziamo, con oltre 177mila euro nell’ambito del Por Fesr 2014-2020 per migliorare la sostenibilità economica e ambientale attraverso interventi per l’efficienza energetica e l’incremento dell’uso delle energie rinnovabili“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui