Nuove attrezzature acquistate e installate grazie ai proventi del costo di utilizzo

VITORCHIANO, MIGLIORATA E POTENZIATA L’AREA CAMPER AL BELVEDERE

68

Migliorata e potenziata a Vitorchiano l’area camper in Largo Padre Ettore Salimbeni, belvedere affacciato sul borgo medioevale e presso cui si trova anche la statua del Moai. Grazie ai proventi del costo di utilizzo, il Comune ha acquistato e installato nuove attrezzature: sono stati sostituiti i tavoli da pic-nic, raddoppiate le prese elettriche e incrementati i servizi per il conferimento e la differenziazione dei rifiuti.

“Il settore camperistico, molto diffuso nel nord Europa, ha visto un notevole incremento d’interesse anche in Italia negli ultimi anni – commenta il consigliere delegato al turismo Alessandro Vagnoni – il camperista ricerca una dimensione di viaggio diversa da tutte le altre: una vacanza ecologica, indipendente e di qualità. Per questo è importante attrezzare un luogo dedicato sul territorio alla ‘vacanza in libertà’. L’area di sosta camper comunale è molto apprezzata dai camperisti, situata su una terrazza panoramica che offre una veduta mozzafiato sul nostro splendido ‘borgo sospeso’. Dotata di illuminazione notturna, telecamere di sicurezza attive 24 ore su 24, colonnina di ricarica elettrica, area pic-nic, adduzione acqua potabile e scarico acque reflue, il tutto a poche centinaia di metri da Porta Romana, ed è stata intitolata nel 2017 al missionario di Vitorchiano”.

L’utilizzo dell’area è a pagamento dal 2019, un costo che l’amministrazione ritiene adeguato a quanto il turista si aspetta in termini di tranquillità, sicurezza e bellezza. Grazie a questi introiti è oggi possibile potenziare progressivamente la struttura, per consentire una migliore fruibilità da parte di visitatori e residenti.

“L’area camper di Vitorchiano – aggiunge il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – è stata completata a inizio 2016 dall’amministrazione Olivieri. La stessa è rimasta completamente gratuita nei primi tre anni per scelta dell’amministrazione Grassotti, permettendo e facilitando così la conoscenza del nostro territorio. Le importanti presenze degli ultimi mesi, in particolare dello scorso mese di aprile 2022, hanno dimostrato inequivocabilmente la bontà delle scelte intraprese nel percorso di valorizzazione e promozione che stiamo portando avanti”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui