Riceviamo e pubblichiamo

Vitorchiano più sicuro e moderno, effettuati un gran numero di lavori

78
Raccolta erba Vitorchiano

Numerosi, negli ultimi mesi, i cantieri avviati nonché le opere concluse dal Comune di Vitorchiano e che contribuiranno a rendere il paese più fruibile, sicuro e moderno.

“Sono tante le opere programmate o avviate – ricorda l’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Federico Cruciani – così come anticipato lo scorso giugno. Tra essi vanno sottolineati l’avvio, da alcuni mesi, di due importanti cantieri: i lavori per l’adeguamento e il ripristino dei depuratori delle acque reflue e quelli per l’adeguamento dell’area esterna e la messa in sicurezza della scuola dell’infanzia in località Pallone”.

Il primo è necessario per adeguarsi alle norme, rispettare l’ambiente e superare finalmente la criticità del blocco dei depuratori; parallelamente, e sempre relativamente al servizio idrico integrato, sono state eseguite attività di riparazione di alcune condotte di discesa sulla rupe ovest, di rifacimento di alcune linee ultra trentennali dell’acquedotto comunale associato anche alla realizzazione di specifici bypass per riequilibrare le pressioni, in particolare d’estate. Il secondo cantiere renderà la scuola dell’infanzia ancora più fruibile, consegnando ai piccoli alunni un immobile e degli strumenti sempre più sicuri e moderni. Lavori a cui recentemente si sono aggiunti sia quello per la sistemazione dell’area esterna della scuola elementare, per il quale sono già  state eseguite le opere di scavo e posa del sottofondo in cemento, che a breve saranno completati con la posa del materiale anti-shock, sia quello di efficientamento energetico dell’intero edificio scolastico di Via Manzoni, con la realizzazione delle impermeabilizzazioni delle coperture, di un importante impianto fotovoltaico, della sostituzione dei corpi illuminanti e, prossimamente, della realizzazione del cappotto termico.

“Questa amministrazione guarda avanti e prosegue nel costruire la Vitorchiano dei prossimi anni – interviene il sindaco Ruggero Grassotti – e per questo ha portato avanti anche i lavori per la messa a norma dei locali di Piazza Roma utilizzati come cucina dalla Pro Loco e dalle altre associazioni durante i tanti eventi che permettono a Vitorchiano di essere un riferimento per tutta la provincia di Viterbo. Conclusi inoltre i lavori per la sistemazione del tetto della chiesa al cimitero, attività  che hanno permesso finalmente che la stessa chiesa tornasse agibile, nonché concluse le attività amministrative per il rispristino della pavimentazione dissestata in cemento lungo Via Manzoni, in particolare nell’ultimo tratto, che nelle prossime settimane saranno avviate”.

“Stiamo inoltre definendo – riprende Cruciani – i dettagli tecnici per l’avvio delle procedure di gara per il rifacimento della rete della pubblica illuminazione, con tecnologia Led a basso consumo, nonché per la realizzazione della necessaria isola ecologica sul territorio di Vitorchiano evitando così che i nostri concittadini debbano fare decine di chilometri per smaltire i propri rifiuti speciali e ingombranti”.

“A queste azioni – precisa il primo cittadino – ne seguiranno contestualmente molte altre, come la fornitura di ulteriori giochi per le aree verdi e la realizzazione di due nuove aree di sgambatura per cani in località Sodarella e Paparano. Attività a cui potrebbero aggiungersene altre, in seguito allo specifico finanziamento richiesto, come la realizzazione di un impianto di climatizzazione estivo per il centro diurno anziani o il ben più complesso intervento di  adeguamento sismico dell’edificio scolastico il cui esito dovrebbe arrivare a giorni”.

“Stiamo inoltre già pensando agli anni successivi – conclude Cruciani – e per questo abbiamo eseguito la progettazione esecutiva sia per il rifacimento dei marciapiedi, della sede stradale e dei sottoservizi di Via Borgo Cavour, sia per la realizzazione della pubblica illuminazione in tutte le aree verdi che ne risultano ancora sprovviste; opere per le quali è stata presentata anche specifica istanza alla Regione Lazio per l’ottenimento di contributi economici. Finanziamenti, quelli richiesti, necessari e che permetterebbero di proseguire in un continuo percorso di crescita e rispetto ambientale; finanziamenti come quello recentemente ricevuto per la sostituzione degli infissi del palazzo comunale o come quello per la realizzazione di un impianto di produzione di acqua calda sanitaria al campo sportivo sfruttando l’energia del sole; tutte attività utili ad un maggiore rispetto dell’ambiente e necessarie anche per contenere i costi energetici in carico al nostro Comune”.


UFFICIO STAMPA
COMUNE DI VITORCHIANO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui