Vitorchiano si veste di rosa…ed è subito festa!

125

Vitorchiano – Finalmente Vitorchiano torna a vestirsi di rosa, il primo sabato di luglio.

Dopo il tramonto rosso, si è accesa il 2 luglio la Notte Rosa.
Che successo!


Le strade del borgo si sono riempite di turisti
abitanti e curiosi, di esposizioni artistiche, di band musicali, con le note del trombone di Sandro Ferrera e la chitarra di Mauro Baraldi, Vintheo, che dalle 21.00 hanno cominciato il loro spettacolo con brani tratti dal primo album intitolato “Aqua”: jazz, rock e pop rivisitati.

L’artista Alessandro Scannella ha dipinto in estemporanea, lasciandosi ispirare dai brani interpretati dai due musicisti.

Grandi applausi per gli Sbronzi di Riace e i pezzi di De André, nella piazzetta dedicata al grande e indimenticato cantautore, dalle ore 22.00.

Tante attività per i più piccoli e divertimento per tutti i gusti e per tutte le età fino a oltre le due. Il sindaco Ruggero Grassotti, sempre presente a vigilare, divertirsi e accogliere i visitatori, è soddisfatto.
C’è anche Mammo Rappo a passeggio con la sua Galiana.

Una notte magica per Vitorchiano, tinta di rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui