“Viva la Differenza”, progetto presentato in occasione della manifestazione Unicef

“ Tutti diversi- hanno detto i bambini- ma ci vogliamo bene, unici e speciali quando stiamo insieme”.

305

In occasione della manifestazione dell’Unicef che si è tenuta al Palamalè di Viterbo , la dirigente scolastica dell’Istituto “Virgili”, prof.ssa Laura Pace Bonelli, e la vicepreside Rosaria Cuzzoli hanno presentato il bellissimo progetto didattico “ Viva la Differenza” delle classi seconde della scuola primaria sottolineando come la scuola si prodighi per l’inclusione.

“La diversità tra gli uomini, come lo è in natura-hanno puntualizzato- è una risorsa che va valorizzata e non considerata come un limite. Per questo è importante sensibilizzare i bambini e considerare l’alterità in modo positivo, a coltivare atteggiamenti di solidarietà e amicizia, allontanando non solo il rischio di discriminazione, ma anche ogni forma di indifferenza, grande problema delle nostre società, sempre più improntate all’individualismo.A seguire i piccoli alunni, coordinati dalle maestre Paradisi Laura e Wilma Mancinelli , si sono esibiti con ” Credo negli essere umani”di Marco Mengoni e ” Come un pittore” dei Modà, commuovendo tutti i presenti e strappando tanti applausi tra il pubblico presente alla manifestazione.Conoscersi, accettarsi, rispettarsi e darsi reciprocamente una mano sono atteggiamenti alla base di un modo di vivere maturo, sano e costruttivo.

“ Tutti diversi- hanno detto i bambini- ma ci vogliamo bene, unici e speciali quando stiamo insieme”.Perciò viva la differenza, abbasso l’indifferenza. E proprio a cominciare dalla scuola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui