Zingaretti conferma: Lazio da lunedì in zona gialla. Tornano cinema e ristoranti all’aperto

Dal prossimo 26 aprile si tornerà alla zona gialla. Tornano ad aprire musei, teatri, ristoranti e bar all'aperto. Permessi anche sport di contatto

120

Il 26 aprile la Regione Lazio tornerà nella fila delle zone gialle. Lo conferma Nicola Zingaretti che ricorda anche come questa sia tra quelle rimaste per più tempo sul giallo.

“Il Lazio è una delle Regioni rimaste per più tempo in giallo. Un altro risultato della nostra comunità che ora non deve più chiudere. Riapriamo ma non al Covid e riprendiamoci la vita. Abbiamo una missione: vaccinare e riaccendere l’economia e il lavoro. Ora stringiamo i denti per non richiudere più: serve la collaborazione di tutti. Soldi per sostenere l’economia, vaccini per bloccare il virus, responsabilità nel seguire le regole e limitare la curva del contagio. Grazie alla responsabilità vinceremo noi, non il virus”.

Si tornerà dunque alla situazione (quasi) minima di restrizioni, con le nuove norme che entreranno in vigore appunto dal 26. Così via a cinema e teatri, sport di contatto ma soprattutto tornano ad aprire ristoranti e bar, solo se all’aperto, a pranzo e cena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui